FORMIA RIFIUTI ZERO – PRESENTATE LE TRE NUOVE SPAZZATRICI – 12 06 2018


Dopo i due compattatatori da 7 metri cubi a Formia entrano in servizio  tre autospazzatrici nuove, che mostreranno sulla livrea altre splendide foto del territorio di Formia e del golfo.

Le tre autospazzatrici sono di ultima generazione e hanno tre funzioni importanti: spazzano le strade con tre spazzole articolate, hanno un lungo tubo con cui un operatore può aspirare i rifiuti a terra e sono dotate di una cisterna d’acqua per lavare ad alta pressione i marciapiedi.

Tutti i nuovi mezzi, inoltre, sono dotati a bordo di sistemi di geolocalizzazione e di programmazione dei servizi.

Questo investimento risponde al bisogno di migliorare il servizio di spazzamento – spiega l’amministratore Raphael Rossi – grazie alla geolocalizzazione potremo valutare in tempo reale le richieste dei cittadini e definire con più attenzione la programmazione dei servizi di pulizia delle strade e nell’arco di pochi mesi anche permettere ai cittadini di visualizzare quando l’azienda passa a pulire nella loro strada”.

Con la messa in servizio dei nuovi mezzi prosegue, inoltre, la campagna di comunicazione “Proteggiamo la bellezza”, ideata per celebrare  il rinnovamento completo della flotta aziendale, che ha sorpreso da subito i cittadini di Formia, riscuotendo molto successo anche sui social media.

Sulle fiancate dei tre nuovi mezzi campeggeranno le foto scattate da Andrea De Meo, Beniamino David e Marcello De Meo della tomba di Cicerone, della spiaggia di Santo Janni di Gianola e di un campo di papaveri rossi sui monti Aurunci

Grazie alle fotografie di questo splendido territorio i nostri mezzi saranno visibili da tutti, – conclude Raphael Rossi – è un modo per rendere orgogliosi e consapevoli i nostri lavoratori dell’importanza del loro ruolo, che non significa soltanto raccogliere rifiuti ma proteggere la bellezza di un territorio”.

Ogni mezzo sarà affidato a un operatore dell’azienda che diventerà responsabile della sua cura e ne verificherà ogni giorno lo stato e la pulizia.

Entro fine giugno saranno messi in servizio tutti 39 automezzi di ultima generazione, un investimento importante superiore ai 2 milioni di euro che consentirà un risparmio di circa 200mila Euro all’anno rispetto all’utilizzo di mezzi in locazione. Questi risparmi serviranno a migliorare il servizio e contenere gli aumenti per il Comune e quindi i Cittadini.

Oltre a questi nuovi automezzi la flotta dedicata al decoro urbano comprende anche 2 lavastrade da 2000 e 5000 litri, una minispazzatrice elettrica per le zone pedonali e una idropulitrice ad acqua calda ad alta pressione e cinque mezzi a vasca da 2,5 metri cubi.