Formia Rifiuti Zero è lieta di annunciare che la Direzione Regionale Politiche Ambientali e Ciclo dei Rifiuti della Regione Lazio ha stanziato 1.049.500 Euro di contributi finanziari a fondo perduto per la realizzazione  delle isole ecologiche e per attivare misure a favore delle attività di compostaggio nei comuni di Formia e Ventotene.

“Accogliamo con grande soddisfazione questa notizia – commenta l’amministratore unico di Formia Rifiuti Zero  Raphael Rossi  – si tratta di un attestato di fiducia per l’operato della società pubblica Formia Rifiuti Zero che da dicembre presta il suo servizio anche a Ventotene”

I finanziamenti infatti permetteranno la realizzazione di un impianto di compostaggio a Formia (con un contributo di 600.000 Euro) e a Ventotene (con un contributo di 200.000 Euro) e di un’isola ecologica a Formia (con un contributo di 200.000 Euro) e a Ventotene (con un contributo di 49.500 Euro).

“Tali elargizioni ci permetteranno di completare il ciclo dei rifiuti a Formia – continua Raphael Rossi – operando per ridurre la frazione organica e per incentivare l’uso delle isole ecologiche. A Ventotene, invece, in accordo con l’amministrazione comunale si vuole creare un modello europeo di turismo rifiuti zero, che possa in pochi anni diventare una best practice per la riduzione dei rifiuti”.

 Attraverso il suo servizio Formia Rifiuti Zero aspira a costruire un modello di azienda pubblica replicabile in altri comuni della zona e in generale in Italia, per sottolineare l’importazione di un futuro a rifiuti zero.