FORMIA RIFIUTI ZERO Comunicato stampa: “CompostiamociBENE_ Dagli scarti di cibo e sfalci di giardino Terra Fertile

COMUNICATO STAMPA

“CompostiamociBENE_ Dagli scarti di cibo e sfalci di giardino Terra Fertile”

Quasi 100 studenti, 6 associazioni per l’iniziativa sul compostaggio domestico organizzata dalla Formia Rifiuti Zero

Si è tenuta sabato 24 presso la Corte Comunale del Comune di Formia un’iniziativa sul compostaggio organizzata dalla Formia Rifiuti Zero in occasione della SERR, Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti.

Coinvolti quasi 100 studenti con i loro insegnanti e 6 associazioni del territorio Ambiente Natura e Vita, Arte e Mestieri_Le Follie di Carta, Comitato Civico Mamurra, Equilibri Naturali, Fare Verde, Terra Prena e Waste.

La Formia Rifiuti Zero ha stampato per l’occasione una brochure informativa sul Compostaggio domestico e ha distribuito nella giornata di sabato e domenica una quarantina di compostiere domestiche ai cittadini che ne hanno fatto precedente richiesta.

Gli studenti degli istituti Mattej, Pollione e Dante Alighieri hanno partecipato anche con dei loro lavori sul tema. Cartelloni molto curati e colorati della 3B e 3D della Mattej; La IH della Pollione oltre a produrre quattro cartelloni sul compostaggio dai titoli avvincenti e studiati come “FormiAmo il compostaggio” hanno anche composto un brano musicale stile rap. Infine la classe elementare VA della Don Bosco di Penitro ha elaborato un libricino rilegato.

La Formia Rifiuti Zero ringrazia vivamente gli studenti, gli insegnanti e i dirigenti scolastici per l’impegno e l’interesse dimostrato per l’iniziativa e la tematica del compostaggio domestico e si impegnerà a rendere disponibili questi lavori sul proprio sito internet.

La FRZ ringrazia anche le associazioni che hanno dato vita ad un percorso educativo ed informativo su diverse tematiche:

Ambiente Natura e Vita ed Equilibri Naturali hanno proposto una compostiera didattica e nello specifico si ringrazia Marco Del Bene intervenuto nei momenti didattici collettivi sul compostaggio; Arte e Mestieri_Le Follie di Carta con Anna Musico ha parlato delle modalità di riuso dello scarto cartaceo; il Comitato Civico Mamurra ha mostrato come costruire compostiere da balcone con una rete, un telo ed un coperchio; Fare Verde grupo di Formia, da sempre interessata a questa tematica ha proposto materiale informativo soffermandosi sui benefici del compost e del compostaggio; Terra Prena ha parlato dei pannolini biodegradabili per bambini e da donna, con importanti benefici per la salute e l’ambiente; Waste ha parlato delle sostanze chimiche presenti in alcuni tessuti e dell’importanza dello scambio per la riduzione dei rifiuti e ha proposto lo “Spazio Scambio” per gli abiti.

Per condizioni meteo avverse l’iniziativa della Formia Rifiuti Zero di questo fine settimana in P.le Aldo Moro risentirà di alcune variazioni.

Per questo ultimo week end di Novembre, le attività si terranno nella sola giornata di sabato 24 presso la Corte Comunale, accesso da via dei Carmelitani, dalle 9 alle 13. La giornata di piazza del 25 sarà invece rimandata alle prossime settimane, anche in base alle condizioni metereologiche, ma sarà comunque possibile ritirare le compostiere presso la Corte Comunale dalle 9 alle 13.

Per quanto riguarda sabato 24 rimangono invariate le attività con le associazioni e gli studenti degli Istituti Mattej, Pollione e Dante Alighieri.

Le associazioni, Ambiente Natura e Vita, Arte e Mestieri_Le Follie di Carta, Comitato Civico Mamurra, Equilibri Naturali, Fare Verde, Terra Prena e Waste, stanno preparando materiale informativo, compostiere didattiche e da balcone mentre molti studenti hanno prodotto diversi lavori. Da menzionare oltre ai diversi cartelloni, un libricino ad opera di una V elementare della Don Bosco di Penitro e un testo rap intonato dagli studenti della IH Pollione coordinati dal Prof. Odierna.

Gli studenti della Mattej e della Pollione, compresa una classe della succursale di Penitro, avranno a disposizione il servizio bus offerto dalla FRZ.

Come da programma saranno distribuite le compostiere a tutti i cittadini che sono stati contattati in questi giorni dagli uffici della FRZ e gli operatori saranno disponibili per tutte le informazioni e per prenotazioni corsi e incontri sul compostaggio domestico e di comunità.

Predisposti due momenti di confronto e dibattito sul compostaggio, a cura di esperti e presentazione degli elaborati degli studenti.

Si ricorda che l’iniziativa sul Compostaggio della Formia Rifiuti Zero si inserisce nella SERR, Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti, che si svolgerà in tutta Europa dal 17 al 25 Novembre 2018.

Per info: mail: info@formiarifiutizero.it ;

Scarica pieghevole      
IMG_20181124_110428
IMG_20181124_122129