Formia Rifiuti Zero: Pubblicati i risultati finali della selezione del personale

Sono stati pubblicati i risultati finali della selezione per i profili operai J e autisti 2° livello che la società sta cercando. I bandi erano stati pubblicati nella sezione “Società Trasparente” del sito della Formia Rifiuti Zero.

I risultati, per ciascuna delle due procedure, espongono sia gli aggiudicatari delle sei posizioni a tempo indeterminato che le due graduatorie da venti posti ciascuna da cui la società attingerà per le figure a tempo determinato di cui ha necessità.

Come previsto dal bando, sei persone che già hanno lavorato a tempo determinato in FRZ, selezionate anch’esse a suo tempo con procedura pubblica, hanno presentato richiesta di coprire i posti a tempo indeterminato previsti nel bando, esercitando il diritto di precedenza previsto dal D.Lgs 81/2015. I sei contratti a tempo indeterminato sono stati firmati.

Le due graduatorie da venti figure ciascuna serviranno per l’assunzione delle persone necessarie già da questa estate, per cui le convocazioni verranno spedite in questi giorni. Le presenti graduatorie si collocano infatti in prosecuzione delle precedenti che sono quasi esaurite, a chiusura delle quali l’azienda stima di attingere le ultime 3 figure disponibili, dopodiché si stima di procedere alla chiamata di undici persone dalle nuove graduatorie. Tali figure verranno chiamate anche per periodi di pochi mesi per le necessità estive.

Le persone che si erano candiate sono state 164 per il profilo operaio J e 190 per il profilo autista 2°livello del contratto FISE. Di questi si sono presentati alla prova preselettiva 109 candidati per il profilo operaio J e 98 per il profilo operaio 2° livello. Dopo l’esame scritto della prova preselettiva ogni candidato è stato sottoposto ad una prova pratica, ad un colloquio e ad una valutazione dei titoli e delle patenti di guida che secondo il bando davano diritto ad un punteggio aggiuntivo. La sommatoria dei punteggi ha determinato le due graduatorie pubblicate dalle quali si attingerà per le assunzioni a tempo determinato.

 

L’amministratore della Formia Rifiuti Zero, Raphael Rossi commenta “L’anima della FRZ sono le nostre persone, abbiamo proceduto come sempre secondo trasparenza e parità di condizione d’accesso. Queste sei persone sono le prime che la FRZ assume a tempo indeterminato da quando è costituita, mentre le graduatorie serviranno per i tempi determinati che stiamo già chiamando in questi giorni – Questo è il bello di una azienda pubblica efficiente”