Formia Rifiuti Zero: Quarto anniversario della società – Approvato il bilancio 2018

Nel quarto anniversario dell’avvio del servizio da parte della nuova società FRZ avvenuto il 1 maggio 2015, la Formia Rifiuti Zero ha approvato il bilancio 2018.

Anche questo anno si è raggiunto è un utile di €55.462 su un valore della produzione di €7.556.099.

Una delle voci di maggior orgoglio per la società e per tutti i lavoratori che ha consentito questo risultato è l’incasso di €391.106 dalla vendita delle frazioni differenziate, miglior risultato di sempre per la città di Formia e che già oggi consente ai cittadini di avere la TARI mediamente più bassa dei comuni costieri limitrofi.

La società centra i propri obiettivi di riduzione dei costi in modo da poter evitare di richiedere al Comune di Formia per il 2018 circa €70.000 di maggiori costi dovuti contrattualmente ad aumenti esogeni quali ad esempio quelli relativi ai costi di smaltimento dei rifiuti aumentati dagli enti destinatari dei conferimenti.

Il bilancio integra il fatturato al Comune di Ventotene, che è contabilizzato per centro di costo e per il quale il consiglio comunale di Formia ha recentemente deliberato l’ingresso nella società.

L’amministratore della Formia Rifiuti Zero, Raphael Rossi commenta “Questo bilancio, nel segno della continuità, espone la buona salute dell’azienda che può permettersi di non fatturare dei maggiori costi che pur ha sostenuto e che contrattualmente potrebbe ribaltare al Comune di Formia. Tale scelta è nell’ottica di condividere i risparmi dovuti alla buona gestione e i maggiori incassi dovuti allo sforzo collettivo della raccolta differenziata di qualità” – “Questo è anche il bello della azienda pubblica efficiente